XIX PALIO DEI BISNENTI
19-20-21 Luglio 2019

VENERDI' 19 LUGLIO 2019
ORE 19:00 - Prove ufficiali Palio dei Bisnenti
ORE 19:00 - Apertura Stand Gastronomico
ORE 20:30 - Presentazione squadre
ORE 22:00 - Musica con i Blink '99 (Blink-182 tribute band)

SABATO 20 LUGLIO 2019
ORE 18:00 - Palio dei Piccoli Bisnenti
ORE 19:00 - Apertura Stand Gastronomico
ORE 19:00 - III Palio delle Paesane Bisnenti
ORE 21:00 - El Tajo Dea Gadia
ORE 22:00 - Beer Party con DJ Set Injection

DOMENICA 21 LUGLIO 2019
ORE 19:00 - XIX PALIO DEI BISNENTI
ORE 19:00 - Apertura Stand Gastronomico
ORE 21:00 - Premiazioni "Palio dei Bisnenti"
ORE 22:00 - Palio Party con DJ Regi
DRAPPO 2019


Titolo: Sinestesia del cuore
Artista: Angelo Bonotto
Descrizione: Un gruppo di amici oggi, una complicità tra disperati ieri. Il sentirsi comunque parte del progetto che da sempre unisce tra coesione e solidarietà reciproca. Che ci fa pensare ad una memoria collettiva che si manifesta nel proseguire del tempo con scopi e con modi diversi, mantenendo però un legame di continuità che è più di una catena fraterna tra l'uno el'altro. Un'incontrollabile corto circuito di emozioni che fa sentire unici i giovani partecipanti. Alterti oggi, Bisnenti poco prima. Chi tiene, chi spinge, chi tira... non importa, tutti insieme per arrivare all'obiettivo finale. Con il tempo che scandisce il ritmo e che come il cuore sembra accelerare. Che porta tutti al fiato corto ma che alla fine unisce tutti in un grande respiro. Respiro di speranze, di aspettative, di fatica e di gioia conquistata con lo stesso sudore della fronte. Tante braccia in un'unica forza, tanti cuori che si uniscono in una grande anima. Un abbraccio di uomini che rende invincibili, che ci imostra una volta ancora che insieme in sintonia si fa la differenza. Un piccolo spasmo in volto che oggi si confonde con un sorriso. Odierni fiovani eroi che si riconoscono nei valori che vogliamo pensare innati nel nostro io profondo. E poi gli altri... quelli che dalla solitudine sono accompagnati all'oblio. Vertici di una piramide rovesciata, tiranni di uno spazio ermetico ed alienato. Non faranno mai parte della squadra, della famiglia acquisita. Ingranaggi perfetti di una vita imperfetta ma tanto amata. Sinestesia del cuore o catarsi dell'anima? Poco importa... lo scopo è raggiunto, la vittoria conquistata!