XX PALIO DEI BISNENTI
21-22-23-24 Luglio 2022

GIOVEDI' 21 LUGLIO 2022
ORE 21:00 - Serata rievocativa con i partecipanti delle venti edizioni

VENERDI' 22 LUGLIO 2022
ORE 19:00 - Prove ufficiali Palio dei Bisnenti - I Trofeo Moreno Perin
ORE 19:00 - Apertura Stand Gastronomico
ORE 21:00 - Presentazione squadre

SABATO 23 LUGLIO 2022
ORE 18:00 - Palio dei Piccoli Bisnenti
ORE 19:00 - Apertura Stand Gastronomico
ORE 19:00 - IV Palio Paesane Bisnenti
ORE 21:00 - El Tajo dea Gadia

DOMENICA 24 LUGLIO 2022
ORE 19:00 - XX PALIO DEI BISNENTI
ORE 19:00 - Apertura Stand Gastronomico
ORE 21:00 - Premiazioni "Palio dei Bisnenti"

DRAPPO 2022

Titolo: ...Sempre in corsa
Artista: Angelo Bonotto
Descrizione: Il carro della vita è sempre in corsa. Metafora della storia, porta con sé tutto il carico e lo scarico del nostro vissuto, persone e cose, paure e sicurezze, felicità e delusioni. L’unica cosa certa nel ricambio del nostro pesante fardello è che il carro è ancora in corsa, ci sostiene e quando il peso è troppo, ci rallenta. Costantemente in movimento, ciclo infinito della nostra natura, nella sua essenza libera. Molti riti appartenenti al passato sono andati perduti ma il carro resta il simbolo del viaggio che ci trascina corpo ed anima verso il nostro destino. “Panta Rei” nel rinnovarsi della vita e del tempo; ”Tutto scorre” in una logica contraria all’equilibrio e alla stabilità. Rischiando di decadere nella memoria, resta il collegamento visivo centrale del lavoro e delle nostre radici. Sintesi di aspetti che continuano ad avere una loro identità, immersi in un veloce percorso tecnologico, che non riesce ad interpretare al meglio la sua molteplicità così singolare. La rievocazione di questo momento storico così difficile, nasce dalla passione e dalla perseveranza di persone che hanno deciso di non dimenticare, tirandosi su le maniche e facendo qualcosa, non limitandosi all’ombra del proprio campanile. Un contenitore in continuo movimento, che ha scelto il carro come ponte, da trascinare in buona compagnia e con lo sguardo avanti. Un luogo di confronto per affermare la propria identità culturale, la prestanza fisica e la strategia di gioco. Anche oggi nel ripetersi di un momento difficile, resta un gioco per imparare, senza soffrire troppo, perché fortunatamente la posta è sempre inferiore alla vita . . . . . . senza inizio e senza fine.